Il funzionamento delle poltrone elettriche reclinabili

INDICE
Poltrona Relax E K500 1 Motore Ksp 99

Vivere con una persona anziana o affetta da disabilità richiede grande impegno e attenzioni. Nonostante l’amore che supporta gli sforzi fisici e mentali di chi assiste soggetti fragili, spesso non è facile trovare accorgimenti per semplificare la quotidianità di tutti.

Per questo le poltrone ortopediche  possono fornire un piccolo aiuto a persone con disturbi motori dovuti all’età avanzata o a disabilità, migliorando la vita di tutti i giorni.

In questi casi sono molto indicate le poltrone reclinabili, sedute pensate per massimizzare il confort del paziente o della persona assistita.

Non solo, le poltrone relax possono essere di grande aiuto anche a coloro che soffrono di problemi posturali, derivanti da posizioni del corpo sbagliate. Le poltrone relax permettono di mantenere la schiena dritta e il collo sostenuto,  in modo da prevenire problemi circolatori e fastidi come cefalea, torcicollo, lombalgia, dorsalgia ecc. Così l’igiene posturale viene rispettata, grazie alle tecnologie che garantiscono di vedere un film o leggere in totale comfort. Le poltrone relax sono un prodotto adatto a tutte le esigenze, che può integrarsi perfettamente all’arredamento di qualsiasi natura. Grazie anche ai copripoltrona, rivestimenti lavabili di nuance differenti e tessuti per tutti i gusti, che permettono di cambiare colore alla seduta in qualsiasi momento.

 

Poltrone relax elettriche e manuali

Le poltrone relax e poltrone ortopediche possono essere di due tipi: elettriche e manuali.

Le poltrone elettriche sono dotate di due motori elettrici per rendere più agevole l’utilizzo del poggiapiedi o dell’alza-persona. Le poltrone manuali sono invece dotate di pulsanti meccanici e non elettrici. Le tre diverse posizioni che possono essere raggiunte sono: seduta normale, posizione tv con poggiapiedi sollevato e posizione letto con poggiapiedi alzato più schienale reclinato.

 

Poltrone relax con funzione di rialzamento e letto

Le poltrone relax con funzioni di rialzamento e letto a due motori consentono di accompagnare dolcemente i movimenti sia in fase di seduta che di rialzamento, donando massima sicurezza e riposo.

Il telecomando, all’interno di un’elegante tasca foderata al lato della poltrona e a misura di tutti, permette di regolare i movimenti fino al raggiungimento della posizione desiderata. Per quanto riguarda invece le poltrone ortopediche a due motori modello “alza in piedi” permettono di sollevarsi in modo autonomo e sicuro, accompagnando il movimento dall’inizio alla fine.

 

Problemi posturali 

Di recente, a causa della pandemia, tantissime persone impegnate in smartworking e didattica a distanza passano buona parte della giornata sedute. I problemi più comuni, dovuti alla riduzione della curvatura naturale della colonna vertebrale, sono legati a dolori al collo e alle ginocchia. Spesso, le postazioni lavorative rimediate all’interno della casa creano quindi fastidi che potrebbero a lungo andare rivelarsi nocivi.

Ad esempio la sindrome HWS che consiste in disturbi in zona collo e cervicale che irradiano fino alla nuca e alle braccia. Questa malattia può comportare dolorose limitazioni di movimento, contratture, mal di testa e disturbi alla vista. Ciò avviene perché la posizione del proprio corpo non viene cambiata per molto tempo e alcuni muscoli non sono sufficientemente mobili, mentre altri si indeboliscono. Se si contraggono in seguito a una trazione o un carico continuo possono ad esempio formarsi dei punti di trigger (dei punti localizzati nel muscolo la cui palpazione evoca un dolore pungente e fastidioso).

Piccoli accorgimenti possono evitare fastidi di questo tipo. Colonna dritta, spalle rilassate, gomiti inclinati di 90° gradi e un rialzo sotto i piedi sono dei piccoli trucchi per ottenere una postazione sana e priva di rischi. Vietato invece stendersi a letto o sul divano con il pc sul petto.

Scegliere una poltrona relax è la soluzione che può rispondere alle problematiche legate a una postura scorretta. Le poltrone relax sono ergonomiche per meglio adattarsi al corpo, utilizzano imbottiture speciali per lo schienale e consentono di appoggiare la schiena nel modo più appropriato, dando come risultato l’adozione di un atteggiamento sano.

ATTENZIONE: Le informazioni contenute su questo sito hanno esclusivamente scopo informativo, possono essere modificate o rimosse in qualsiasi momento, e comunque in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Se si hanno dubbi o quesiti sull’uso di un medicinale è necessario consultare il proprio medico.

Condividi quest'articolo con qualcuno a cui potrebbe essere utile!

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Ti potrebbe interessare anche...

Main Menu