Tutori per Spalla

35Prodotti presenti in catalogo
Vista
Filtri

La spalla è composta da tre ossa, scapola, omero e clavicola, collegate da un complesso sistema di tendini e muscoli che servono a tenerla in sede durante i movimenti e a far compiere ai capi articolari un movimento ampio e preciso.

La spalla è l’articolazione più mobile e per questo più complessa di tutto il corpo umano ed è proprio grazie alla sua generosa mobilità se nel quotidiano riusciamo a svolgere molte azioni.

Ma proprio per questa mobilità, allo stesso tempo la spalla è soggetta a patologie degenerative e a tensioni muscolari e infortuni di varia natura dovuti all’esecuzione di movimenti violenti e ripetuti.

In questa sezione troverai differenti modelli di tutori per la spalla a seconda del problema da curare: reggispalle e reggibraccio, supporti funzionali per le spalle, immobilizzatori spalla braccio, bendaggi clavicolari.

In linea generale i tutori possono essere suddivisi a seconda che si tratti di una patologia della clavicola oppure della articolazione scapolo-omerale (tutori standard e tutori terapeutici e postoperatori).

I tutori ortopedici spalla sono un valido ausilio, a volte necessario, per numerose patologie e infortuni: rottura della spalla, lussazione e sublussazione della spalla, dislocazione della spalla, frattura della spalla, distorsione della spalla, contusione della spalla, instabilità della spalla, lesioni e strappi muscolari e tendinei della spalla, patologie dell’articolazione acromion-claveare

Il medico ortopedico, dopo un’attenta visita specialistica e dopo aver effettuato esami specifici, saprà indicare la tipologia di tutore per la spalla da utilizzare, le modalità di utilizzo ed il periodo utile per il processo di guarigione.

I tutori per spalle hanno la funzione di proteggere la spalla da eventuali movimenti sbagliati, senza però limitarne la mobilità né bloccare la circolazione sanguigna, alleviando la sintomatologia dolorosa e sono un valido supporto alla eventuale terapia chirurgica. I tutori spalla sono, infatti, strumenti che si impiegano soprattutto in ambito post-operatorio per immobilizzare e stabilizzare la spalla a seguito di un intervento.

Il tutore spalla inoltre accelera il processo di guarigione dell’articolazione della spalla, in quanto il tessuto compressivo traspirante del tutore, esercita una delicata pressione differenziata ed un massaggio a ogni movimento.

Il tutore per la spalla deve essere realizzato con materiali resistenti, elastici, leggeri, funzionali, lavabili in lavatrice, traspiranti, anallergici.

Main Menu