Ginocchiera per Stabilizzazione Rotulea Ro+ten Genu 416 PR3-416-L-Sinistro

52,00

Disponibile

La ginocchiera efficace nel creare un’azione di sostegno per l’articolazione femoro-rotulea.

Confronta

La ginocchiera GENU416 di ro+ten è un dispositivo medico efficace nel creare un’azione di sostegno per l’articolazione femoro-rotulea.

Il tutore è stato corredato di un nuovo resistente stabilizzatore laterale al foro rotuleo a forma di “j” in materiale espanso, cucito all’interno della struttura; questo, unitamente ai tiranti di spinta, è in grado di svolgere un’azione contenitiva laterale (laddove è necessario) lasciando nel contempo libertà di movimento.

Grazie ai materiali utilizzati (AirX o neoprene, a seconda del modello) e al design anatomico, le ginocchiere svolgono la loro funzione col giusto equilibrio di morbidezza e rigidità.

Il sistema a tiranti, con verricello, consente di modulare la trazione desiderata con grande facilità.
Dotata di stecche a spirale, non ruota in fase di applicazione e non migra durante il movimento.

Utile anche nella pratica sportiva

Caratteristiche
• Struttura in neoprene ortopedico bifoderato
• Foro rotuleo con stabilizzatore laterale a “J” in materiale espanso
• Tiranti con chiusura a velcro
• Stecche a spirale laterali e mediali
• Parete interna in morbido vellutino per assorbire il sudore evitando l’irritazione della pelle

Indicazioni
• Instabilità latero-mediale della rotula
• Artrosi femoro-rotulea
• Gonartrosi

La rotula è un osso sesamoide, di forma triangolare, posta internamente al tendine del muscolo quadricipite.
Le alterazioni funzionali delle strutture anatomiche sovra e sottostanti, come ad esempio le variazioni assiali o rotazionali dell’arto inferiore, oppure le alterazioni morfo-funzionali del piede, possono infl uire negativamente sulla meccanica dell’articolazione femoro-rotulea e portare a problemi di instabilità.
L’instabilità rotulea può essere classificata secondo tre diversi gradi.

I grado:
lateralizzazione rotulea durante la contrazione della muscolatura estensoria, con sindrome da iperpressione laterale.

II grado:
accentuata inclinazione della rotula fi no alla sublussazione laterale generalmente provocata da una brusca contrazione del quadricipite a ginocchio esteso. Sublussazoni recidivanti causano, nel lungo periodo, una seria sofferenza della cartilagine rotulea e trocleare.

III grado:
lussazione della rotula, condizione grave che conduce una seria e progressiva sofferenza della cartilagine articolare.

Portare un tutore con sostegno tubolare a “J” fornisce un’ottimale stabilità e centraggio rotuleo evitando la lateralizzazione. Le cinghie, superiore
e inferiore, contribuiscono al contenimento medio-laterale della rotula.
L’utilizzo delle ginocchiere GENUFIT 16 AirX e GENU 416 è indicato in caso di:
– esiti di lussazione acuta rotulea
– sublussazioni laterali della rotula
– disallineamento rotuleo cronico
– trattamento post-operatorio nella chirurgia della rotula
– utilizzo durante l’attività sportiva in pazienti affetti da modesta condropatia femoro-rotulea.

Precauzioni d’uso
Si raccomanda che le pressioni esercitate dal dispositivo non agiscano su parti del corpo che presentano ferite, gonfiori o tumefazioni.
In caso di dubbio sulle modalità di applicazione, rivolgersi ad un tecnico ortopedico.
È consigliabile non indossare il dispositivo in vicinanza di fiamme libere o forti campi elettromagnetici.

Manutenzione
Istruzioni per il lavaggio:
• Lavare a mano in acqua tiepida con sapone neutro; risciacquare accuratamente.
• Lasciare asciugare lontano da fonti di calore.
Non disperdere nell’ambiente il dispositivo né alcuna sua componente.

Avvertenze
L’ortesi deve essere prescritta e utilizzata sotto controllo medico e applicata da un tecnico ortopedico, che è la figura competente di riferimento sia per l’applicazione sia per informazioni inerenti ad un uso sicuro, in conformità alle esigenze individuali.
Per garantirne l’efficacia, la tollerabilità e il corretto funzionamento è necessario che l’applicazione venga effettuata con la massima cura.
Qualsiasi eventuale modifica di struttura o di regolazione del dispositivo deve essere prescritta da un medico ed eseguita da un tecnico ortopedico.
Se ne raccomanda l’utilizzo da parte di un solo paziente.
In soggetti ipersensibili il contatto diretto con la pelle potrebbe causare rossori o irritazioni. In caso di comparsa di dolori, gonfiori, tumefazioni o qualsiasi altra reazione anomala, rivolgersi immediatamente al proprio medico.
Persone soggette a dermatiti o allergie ai prodotti derivanti dal neoprene non devono utilizzare questo tutore.

Articolo detraibile in quanto dispositivo medico CE fornendo codice fiscale al momento del pagamento.

Informazioni aggiuntive

Marchio

Ro+ten

ean

7630031413024

Azienda

RO+TEN Srl



Non ci sono recensioni disponibili su questo prodotto

Main Menu